Taglia su Mac. Come aggiungere il comando. Facile e (soprattutto) gratuito.

Quando nel 2008 sono passato al Mac non mi spiegavo come mai mancasse il comando TAGLIA dal menu contestuale richiamato dal tasto del destro del mouse. Siamo nel 2013 e ancora non me lo spiego.

È quindi venuto il momento di colmare questa lacuna. Ecco come fare:

Passo 1: Scarica e installa XtraFinder dal sito ufficiale


Vai a questo indirizzo – clicca qui. Clicca su Download, attendi lo scaricamento e installa doppio cliccando sul file scaricato e poi su xtrafinder.pkg.

Installa XtraFider scaricandolo gratuitamente dal sito ufficiale del produttore.

Installa XtraFinder scaricandolo gratuitamente dal sito ufficiale del produttore.

 

 

Passo 2: Apriamo le preferenze e controlliamo che la funzione TAGLIA sia attiva

In alto a destra del tuo desktop, di fianco a data e ora, troverai l'icona a faccina di xtrafinder.  Cliccala e scegli: Preferenze.

In alto a destra del tuo desktop, di fianco a data e ora, troverai l’icona a faccina di XtraFinder.
Cliccala e scegli: Preferenze.

 

Sotto la scheda Funzioni si trova la casella da spuntare con il mouse per attivare la funzione TAGLIA.

Sotto la scheda Funzioni si trova la casella da spuntare con il mouse per attivare la funzione TAGLIA.

 

 

Passo 3: Les jeux sont faits, finito!

Ora il TAGLIA è comparso nel menu contestuale richiamabile dal tasto destro del mouse al clic su un file.

Ora il TAGLIA è comparso nel menu contestuale richiamabile dal tasto destro del mouse al clic su un file.

 

 

Passo 4: Giocate un po’ con le opzioni e scegliete le modifiche che più vi sono comode. 

Sempre dalla finestra Preferenze potete impostare molte altre opzioni!

6 5

 

 

 

Il taglia è finalmente tornato al suo posto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *